Leaf Evo – Lizard

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

03 Agosto. Mattina.

Apro la scatola, sono un po’ emozionato…”LEAF EVO… hmm, bene, bei colori”, non sapevo cosa arrivava e quindi un po’ di curiosità e aspettativa l’avevo. Le prendo in mano…leggerissime, le infilo, un po’ aderenti ma penso si adatteranno, mi incuriosisce questo sistema ad elastici, bello e geniale, le tolgo e le infilo nuovamente. Facile! Molto facile! La punta è larga, le dita hanno veramente spazio, si muovono con facilità, comode, il piede e le dita sono bene “spalmate” a terra.

Fuori c’è caldo, un mese pazzesco per il caldo, esco a fare due passi sono troppo curioso di sentire come si cammina!

La prima sensazione è di non indossare niente, quasi inconsistenti. Piacevole davvero, non sento sassi sotto le suole nonostante la leggerezza, il tessuto è fresco. Direi che come primo impatto molto buono.

Non sapevo bene come cominciare con questo post perché è la prima volta che mi capita di recensire un prodotto, così ho trascritto un po’ qualche appunto che avevo preso il giorno che mi sono arrivate le “LEAF EVO” da testare per conto di LIZARD.

LIZ MARK2 color claim

Una scarpa molto comoda, facilissima e veloce da indossare e ogni volta che la si indossa si ha la sensazione di entrare in un luogo comodo. La pianta è larga e offre spazio alle dita di muoversi e questo da’ una grande sensazione di libertà e non si sentono costrizioni. Per questo motivo è molto piacevole camminare con questa scarpa ai piedi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Io l’ho testata anche su terreni outdoor e devo dire che comunque si è comportata molto bene, naturalmente niente di forzato, soprattutto come pendenza, dove rischia di trovare un po’ il suo limite, però va bene su diversi terreni: strade bianche, sentieri nei boschi, prati.

E’ una scarpa molto fresca io l’ho portata più spesso senza calze, ma anche con le calze è portabilissima.

E’ molto leggera e si può tranquillamente piegare, quindi adatta ad essere la scarpa da mettere in borsa o nello zaino. L’ho usata nei trekking sia corti che lunghi ed è sicuramente una comodità averla nello zaino, perché ti permette di riposare i piedi dopo una lunga camminata ritrovando anche un po’ di comodità.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ comoda anche per andare in piscina, vai togli le scarpe, metti le ciabatte, anche ad arrampicare dove è un continuo toglie e metti le scarpette da arrampicata. Pure in campeggio, dove in tenda devi entrare senza scarpe per non sporcare ed è un continuo togli ed infila, insomma veramente pratica.

In ultima devo dire che anche sul piano estetico fa la sua figura perché amici e conoscenti hanno sempre fatto qualche commento positivo sulle mie LEAF EVO.

sca in rete

E’ una scarpa che consiglio innanzitutto a chi fa attività sportiva e per questo ha la necessità di cambiare calzatura di frequente, però secondo me è un’ottima alternativa anche ai sandali estivi. Essendo una scarpa con un disegno di pianta larga, realizzata con un tessuto fresco e traspirante e dall’incredibile leggerezza, regala una forte sensazione di libertà. E’ una scarpa estiva ideale per le persone che con l’avvicinarsi di questa stagione sentono la necessità di liberare i piedi dalle calzature invernali e dare più spazio e libertà ai piedi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA